UN PROGETTO DELL' ISTITUTO TUTELA PRODUTTORI ITALIANI
Iniziativa
Scouting
Superficie: 270.534 Kmq
Popolazione: 4,173,460
Densit�: 14 ab/Kmq
Lingua: Inglese e maori
Religione: Anglicani (14.9%), Cattolici(12.4%), Presbiteriani (10.9%), Metodisti (2.9%), altre cristiane (9.4%)
Capitale: Wellington
Forma istituzionale: Monarchia costituzionale
Membro di: ANZUS, APEC, Commonwealth, EBRD, OCDE, ONU e PC
Unit� Monetaria: Dollaro neozelandese

DATI ECONOMIA GENERALE
Gli effetti della crisi creditizia internazionale, della stagnazione del mercato immobiliare, della diminuzione della spesa delle famiglie e dell'aumento dei prezzi delle materie prime e di molti prodotti alimentari, che avevano portato in una fase di recessione la Nuova Zelanda, sono stati alla base del protrarsi della contrazione dell'economia.

SETTORE MODA
E' vero che in Nuova Zelanda l'Italia esporta beni di lusso ma rappresentiamo nella loro bilancia solo il 21 � paese quindi le quantit� sono ancora di nicchia.

SETTORE AGROALIMENTARE
Prodotti alimentari: il loro principale paese esportatore � l'Australia, le esportazioni dirette dall'Italia sono attualmente ancora marginali.

SETTORE ARREDO
La Nuova Zelanda esporta dall'Italia Beni per l'arredamento e mobili di Design.

SETTORE DISTRIBUTIVO
Non esistono figure di intermedie, per quanto riguarda I beni di consumo si fa riferimento al grossista o direttamente ai grandi centri distributivi.

Richiedi informazioni sui progetti di affiancamento all'Export

Compila il Modulo per essere ricontattato

Nome:
Email:
Cellulare:
Note: